domenica 31 agosto 2008

SPIRITUALITÀ

Tutti sappiamo quanto sia importante per l'uomo prestare attenzione al mondo spirituale, al divino sommerso che è in ognuno di noi! E cosa c'è di meglio di una buona dose di incenso per facilitare la meditazione e per glorificare la divinità? Grande incenso! Mistico, rilassante e utile espettorante.
Da oggi scopriamo anche un'ulteriore capacità di questo prodotto eccezionale, e, usando un eufemismo, non si tratta proprio di un pregio!
Un team internazionale composto da scienziati di Singapore, danesi e statunitensi ha dimostrato che la combustione dell'incenso produce sostanze nocive, tre cui gli idrocarburi poliaromatici, i carbonili e il benzene, la cui inalazione è correlata all'insorgenza di tumori.
La notizia è apparsa sulle pagine del numero di ottobre di Cancer, il giornale dell'American Cancer Society.

Apposto stiamo!